15 luglio 16 - Inaugurazione villaggio di Abol - Gambella - Etiopia

Il giorno 15 luglio alla presenza di Don Giordano Piccinotti, Direttore esecutivo della fondazione, Cesare Bullo, salesiano responsabile della Procura missionaria di Addis Abeba, si è svolta l'inaugurazione del villaggio di Abol. Abol è un piccolo villaggio vicino alla città di Gambella, verso il confine con il Sud Sudan. La fondazione don Bosco onlus di Milano e la Fondazione Opera Don Bosco nel Mondo di Lugano hanno finanziato la costruzione dell'asilo, due pozzi, una grande sala per la comunità, la Chiesa, i campi da basket e pallavolo e circa 60 ettari di progetto agricolo per il sostentamento della comunità. Dopo due anni di lavoro, finalmente tutto è pronto per accogliere Anyuak e Nuer in un luogo di pace e non di guerra. L'asilo accoglierà i bambini e le mamme potranno fare piccoli lavoretti all'interno delle strutture protette.