07 maggio 18 - UNA STORIA DI VITA REALE DA KASUMBALESA

Una testimonianza forte dal Congo, arrivata attraverso Mons. Gaston Ruvezi per farci riflettere sull'importanza delle nostre azioni, anche le più piccole:

"Il mese scorso, a scuola, non è venuto nessuno a prendere due fratellini di otto e sei anni. Sono rimasti con noi anche la notte, dormendo dalle suore salvatoriane
che si occupano della scuola. La mattina successiva si è presentata la mamma, purtroppo i due fratelli più grandi che dovevano venire a prendere i due piccoli a scuola si erano dimenticati.
Fortunatamente i due bimbi sono tra coloro che vengono aiutati tramite le adozioni a distanza della Fondazione.
Questa occasione è ideale per ringraziare tutti i benefattori e tutti voi per il lavoro che svolgete"