Nepal - Terremoto di magnitudo 7.8 2015 - Progetto concluso

NEPAL


Il 25 aprile 2015 un terremoto di magnitudo 7.8 scosse la Valle di Kathmandu causando gravi conseguenze per la popolazione. Diverse case ed edifici crollarono a Kathmandu e nelle zone circostanti. Le persone trovarono ripari di fortuna e alcuni ospedali rimasero a corto di materiali. Dopo il terremoto vaste aree erano accessibili solo via elicottero ed ebbero difficoltà a ricevere assistenza.
I Salesiani della missione locale si attivarono subito per portare coperte, tende e cibo alle famiglie colpite dal terremoto che sono rimaste senza casa.

Mancano ancora
0
per raggiungere la quota di
Fai un'offerta


Dettagli progetto


Il Direttore Esecutivo don Giordano Piccinotti ha contattato Father George Menamparampil Salesiano incaricato di coordinare gli aiuti da New Delhi (India) per i terremotati in Nepal.

Scriveva Father George: 

"La ringrazio molto per la vostra generosità, è certamente necessaria ed utile. Domenica scorsa abbiamo mandato fino a 60 tonnellate di cibo e teloni, acquistati a Siliguri (India) e distribuiti tramite i Salesiani e i volontari del nostro istituto a Thecho (Nepal). Il lavoro di soccorso è in corso e stiamo elaborando piani per il lungo periodo della ricostruzione.
Sotto il coordinamento di DONBOSCONET ci siamo attivati con i soccorsi e la ricostruzione in Nepal. Lo facciamo attraverso il nostro personale salesiano e non salesiano, studenti, parrocchiani e alunni in Nepal.
Al momento stiamo aiutando le persone in ​​11 paesi di 5 distretti diversi, tra i quali è la zona più colpita di Sindhuchalpok. Il nostro aiuto è molto apprezzato perché la maggior parte dell'attenzione del mondo e il lavoro del governo del Nepal si è concentrata sulla città di Katmandu. In molti dei villaggi siamo stati i primi a raggiungere con gli aiuti le persone. Abbiamo tutte le autorizzazioni necessarie da parte del governo del Nepal a proseguire l'opera di soccorso.
In questi 11 villaggi abbiamo distribuito cibo (riso, dal, olio, sale, ecc) e materiali per la fabbricazione di rifugi temporanei: teloni, fogli di polietilene, etc. I primi giorni abbiamo comperato le cose nei negozi disponibili intorno a Thecho - che, sorprendentemente ha subito quasi nessun danno. Poi abbiamo iniziato a comprare le cose a Siliguri.

Vi ringrazio con tutto il cuore per ciò che potrete fare per aiutarci!

Father George"

LA FONDAZIONE NEL 2015 HA FINANZIATO
10.000,00 € per gli aiuti immediati ai terremotati.

Nome Cognome
Via/Viale/Piazza
CAP Città
E-mail
Categoria progetti Progetto
INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART.13 DEL D.LGS 196/2003. I dati personali acquisiti saranno utilizzati da ValtNet s.r.l., anche con l'ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati, esclusivamente per rispondere alla richiesta formulata. Ai sensi dell'art. 7 del d.lgs 196/2003 si ha il diritto di accedere ai propri dati chiedendone la correzione, l'integrazione e, ricorrendone gli estremi, la cancellazione o il blocco scrivendo all'indirizzo info@valtnet.com. I dati inviatici non saranno comunicati e/o trasmessi a terzi Nota informativa sulla privacy
 Acconsento al trattamento dei miei dati personali*
Offerta Tot. 0