Sostegno a distanza in Sud Sudan

SUD SUDAN


Dopo la separazione tra i due stati del Nord (musulmano) e del Sud (70% cristiano), un milione e mezzo di profughi fuggiti dal Sud durante i 20 anni di guerra vivono nei campi profughi sparsi nelle vicinanze di Karthoum.

La maggioranza di questi sono cristiani che vorrebbero tornare nei loro paesi di origine nel Sud Sudan, ma non hanno i mezzi per poter iniziare il viaggio di migliaia di chilometri e con il rischio di cadere vittime delle scorribande dei numerosi ribelli senza controllo.

I salesiani hanno attivi diversi progetti, 3 nel Sudan del Nord e 4 nel Sudan del Sud, mentre nel Darfur per i cristiani non è possibile accedere.

Sono stati raccolti fino ad ora
0 €
Fai un'offerta


Dettagli progetto


La Fondazione, per il tramite delle missioni Salesiane presenti in Sud Sudan, si prefigge di aiutare alcuni bambini e ragazzi in situazione di estrema povertà e disagio sociale attraverso il Sostegno a Distanza, che si basa sull'offerta annuale che ciascun donatore può effettuare in due modalità:

260,00 € per il sostegno completo (vitto, scuola e assistenza sanitaria)

160,00 € per il sostegno parziale (solo vitto)

LA FONDAZIONE HA FINANZIATO NEL 2016
43.100,00 € per aiutare oltre 165 bambini per un anno

Nome Cognome
Via/Viale/Piazza
CAP Città
E-mail
Categoria progetti Progetto
INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART.13 DEL D.LGS 196/2003. I dati personali acquisiti saranno utilizzati da ValtNet s.r.l., anche con l'ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati, esclusivamente per rispondere alla richiesta formulata. Ai sensi dell'art. 7 del d.lgs 196/2003 si ha il diritto di accedere ai propri dati chiedendone la correzione, l'integrazione e, ricorrendone gli estremi, la cancellazione o il blocco scrivendo all'indirizzo info@valtnet.com. I dati inviatici non saranno comunicati e/o trasmessi a terzi Nota informativa sulla privacy
 Acconsento al trattamento dei miei dati personali*
Offerta Tot. 0